Hai finalmente deciso quale auto usata fa al caso tuo? Quale risponde a pieno alle tue necessità? Ottimo! Ora sei finalmente giunto a quel punto dell’acquisto della tua prossima auto, dove bisogna effettuare il passaggio di proprietà.

Questa è una pratica fondamentale e obbligatoria da effettuare prima di poter dire che la vettura è tua a tutti gli effetti. Ma chi paga il passaggio di proprietà dell’auto usata?

Auto usata chi paga il passaggio di proprieta

Intanto è bene definire che cos’è effettivamente il passaggio di proprietà per le auto usate.

Consiste in una semplice pratica fatta all’ACI o al PRA per il cambio di proprietario di un autoveicolo e può essere fatta in una classica agenzia auto o direttamente al PRA (pubblico registro automobilistico) più vicino alla propria residenza.

Effettuarlo direttamente al PRA può portarti dei grossi risparmi.

Questa procedura ha un costo però e noi di Ariel Car siamo sicuri che ti starai domandando: ma chi paga il passaggio di proprietà? Il venditore o l’acquirente?

Passaggio di proprietà auto usate: chi lo paga?

Questa è la domanda più comune tra tutte le persone che decidono di vendere o acquistare un veicolo usato tra privati. Iniziamo subito con il precisare che in questo caso sono entrambe le parti, in sede di contratto, a specificare chi dovrà farsi carico del costo del passaggio di proprietà dell’auto usata. Non c’è nessuna legge o indicazione su chi deve pagare la procedura e solitamente è pratica comune che tutte le spese necessarie alla vendita dell’auto usata siano a carico del compratore.

Ti consigliamo sempre e comunque di menzionare l’accordo, magari preso a voce, all’interno di un contratto e di decidere assieme all’altra persona coinvolta anche “dove” effettuare il passaggio di proprietà. In questo modo sarà tutto molto più semplice e senza nessuna incomprensione.

Potrà capitare di imbattersi in auto usate il cui certificato di proprietà è precedente l’anno 2015, quindi cartaceo. In questo caso la procedura dovrà essere effettuata in comune oppure in un’agenzia di pratiche auto. Dopo il 5 ottobre 2015, invece, i certificati di proprietà rilasciati sono tutti in formato digitale e, in questo caso, la procedura potrà essere svolta solamente in Motorizzazione.

Scarica la nostra Guida sull’acquisto dell’usato e scopri tutti i consigli di Ariel Car su cosa controllare di un’auto usata prima di acquistarla.

guida usato ariel car preview

Nuova Guida 2022

Come tutelarsi nell'acquisto dell'auto usata: la Guida di Ariel Car

Non è sempre facile destreggiarsi nel mercato delle auto usate. Cosa è necessario controllare per non avere brutte sorprese? Scoprilo con la nostra guida!

In quale motorizzazione effettuare il passaggio di proprietà dell’auto usata?

Alcuni automobilisti, per poter risparmiare, potrebbero pensare di registrare il passaggio di proprietà in una delle province in cui la pratica ha costi inferiori. Questo, però, non è possibile in quanto la trascrizione del nuovo veicolo potrà essere unicamente registrata nella provincia di residenza dell’acquirente del veicolo. Saranno dunque fortunati gli acquirenti che hanno la residenza nei comuni di Aosta, Trento e Bolzano, dove l’Imposta Provinciale di Trascrizione non vede nessuna percentuale di maggiorazione.

Passaggio di proprietà con concessionario

Se hai deciso di affidarti ad un concessionario come Ariel Car per l’acquisto di un’auto usata, dovrà essere lo stesso concessionario ad iscrivere il veicolo venduto all’ufficio provinciale della Motorizzazione Civile ed entro 90 giorni al PRA (Pubblico Registro Automobilistico).

La trascrizione al PRA del passaggio di proprietà è una pratica basilare e di “routine” per il concessionario che di solito incarica uno studio di consulenza automobilistica (agenzia di pratiche auto) per svolgere queste mansioni che comportano la presentazione di una serie di documenti e il pagamento di alcuni importi (di solito a carico dell’acquirente). Al PRA potrebbe doversi recare anche il compratore in autonomia, senza appoggiarsi ad alcuna agenzia di pratiche auto.

Auto usate sicure e tracciabili

Con Ariel Car vai sul sicuro: le auto che ti proponiamo sono un Usato Aziendale Tracciabile. Sono auto a filiera controllata e garantita: ciò significa che hai la certezza sulla veridicità dei km specificati, sulle manutenzioni svolte scrupolosamente, sull’unico proprietario precedente e dell’assenza di eventuali danni strutturali.

Tutte le auto usate che ti proponiamo sono state sottoposte a rigidi controlli, che ne garantiscono efficienza e sicurezza. In ogni scheda vettura puoi richiedere la Carta d’Identità del veicolo per conoscerne tutta la storia pregressa e poterlo acquistare in piena tranquillità, senza sorprese.

Che aspetti? Vieni a scoprire tutte le auto usate Ariel Car e scegli quella più adatta a te.